Thursday, September 11, 2008

CANE PER MAG

Rubrica degli animali, illustrazione per il magazine MAG di settembre.

3 comments:

manginobrioches said...

Mi piace questo cane, coi pensieri canini a forma di osso che gli danzano attorno. Chissà la mia miciazza, che pensieri ha attorno al pelo elettrico...

Stefano Misesti said...

...forse ha pensieri a forma di lisca di pesce. La mia forma preferita. Mi sto chiedendo quale nome avrà mai la gatta...
Saluti laterali.

manginobrioches said...

beh il nome è una cosa imbarazzante. perché all'inizio, siccome è l'ultima di una lunga serie di gatti tutti uguali, siamesi con gli occhi azzurri, si doveva chiamare come tutte le altre, ovvero Stellina (brrr). Ma fu subito chiaro che non si chiamava così. Rispondeva solo a Miciulla, poi diventata Miciazza, per il naturale processo di crescita dei nomi.
Ora è, incontrovertibilmente, Miciazza.

ps: oggi ho scritto una cosina su di te e le tue nuvole.
ps: ah la lisca. l'avessimo anche noi. ma nei pensieri l'abbiamo, no? e nei sogni di sicuro. mi sveglio sempre con un forte odore di pesce e cieli...